50 FRESU | Il Diario Di !50

Il Diario Di !50

Ago
04

2 agosto (di Paolo Fresu)

Forse non è successo niente. E’ stato solo un sogno fantastico e ora ci si ritrova nuovamente soli a fare la vita di sempre. La mia tra palchi e scene grandi e piccole, teatri di metropoli, di città e di paesi. Jazz club e auditorium, basiliche e piazze con gente che viene e si siede in una comoda poltrona e tu arrivi, fai un inchino fatto mille altre volte e loro applaudono, nella loro sedia comoda…

[ Leggi tutto ]

Ago
03

1 agosto (di Paolo Fresu)

Gavino Murgia è un barbaricino autoctono ma è ancora di più. E’ “Megalitico” come recita il titolo del suo ultimo disco. Perché megalitico è uno fatto di pietra e di una pietra passata che è lì da sempre e che può essere un semplice masso, un dolmen, un menhir, un nuraghe o una domus de janas…

[ Leggi tutto ]

Lug
30

29 luglio (di Paolo Fresu)

La Fiera del Tappeto di Mogoro compie cinquant’anni come me. E’ stata inaugurata ieri pomeriggio nel piazzale antistante la struttura che ospita la Fiera e io ho tagliato il nastro davanti al Sindaco Sandro Broccia e all’Assessore regionale al turismo Gino Crisponi.

[ Leggi tutto ]

Lug
30

28 luglio (di Paolo Fresu)

Da Santa Teresa di Gallura a Sant’Antioco sono quasi 400 chilometri e cinque ore di macchina. Mi rimangio tutto quello che ho scritto nel diario. Hanno ragione i sardi a pensare che la Sardegna sia grande, anzi immensa. Perché oggi sembrava proprio immensa e non si arrivava mai…

[ Leggi tutto ]

Lug
29

27 luglio (di Paolo Fresu)

I graniti della Valle della Luna a Santa Teresa di Gallura sembrano sculture di Costantino Nivola o di Henry Moore. A Cala Grande alle cinque del pomeriggio piove che Dio la manda ma l’occasione di fare un concerto in quel luogo è unica come il luogo stesso e preghiamo che smetta…

[ Leggi tutto ]

Lug
29

26 luglio (di Paolo Fresu)

Nel lungo viaggio da Alghero a Muravera di qualche giorno fa abbiamo incontrato greggi di pecore e capre, mandrie di vacche, qualche cavallo e un paio di gruppi di maiali pezzati di marrone come fossero cinghiali…

[ Leggi tutto ]

Lug
29

25 luglio (di Paolo Fresu)

Ieri a Montevecchio era una di quelle serate che non si hanno da fare. Perché appena usciti dalla prova con l’Orchestra da Camera della Sardegna diretta da Simone Pittau e con Daniele di Bonaventura al bandoneon fuori c’era il diluvio universale in pieno luglio…

[ Leggi tutto ]

Lug
26

24 luglio (di Paolo Fresu)

Il nuraghe Nolza ci guarda in 3D e lui sa. Sa anche ciò che accade in seno allo spettacolo “Sonos ‘e memoria”. Perché Sonos racconta di una Sardegna passata che sembra avere poco a che fare con l’attualità odierna. Il nuraghe Nolza è sopra l’altipiano a guardare il mondo e dalla torre centrale la vista sembra essere tridimensionale…

[ Leggi tutto ]

Lug
25

23 luglio (di Paolo Fresu)

Con Gianni Simula che è l’assessore alla cultura del comune di Ittiri ci muoviamo da Muravera di prima mattina. Stavolta niente curve. O perlomeno non troppe come è stato all’andata. Decidiamo dunque di raggiungere Cagliari passando per Geremeas, Castiadas e poi lasciare il bivio del Poetto per prendere la Carlo Felice in direzione Nord…

[ Leggi tutto ]

Lug
24

22 luglio (di Paolo Fresu)

Dall’Argentiera di Sassari Muravera non è proprio dietro l’angolo. Stavolta i sardi hanno ragione e ogni tanto anche la Sardegna sembra lunga. Perché il viaggio di oggi, assieme alla trasferta del 27 luglio da Santa Teresa di Gallura a Sant’Antioco, è quello più lungo di questo tour che ha già macinato diecimila chilometri…

[ Leggi tutto ]

Scarica il calendario dei concerti

www.passaggiosardegna.it

/_/wwwraiit/dl/tg3/PaoloFresu/index.htm

/_/wwwgiornaledellamusicait/blog/index.html